SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 150€ DI ACQUISTO!
CONSEGNA A DOMICILIO GARANTITA

COME SCATTARE DELLE BELLE FOTO CON UNO SMARTPHONE?

TUTORIALI

Sempre più le macchine fotografiche sono messe da parte in favore degli smartphone che propongono fotocamere sempre più performanti. Ormai non è più necessario portare con sé diversi dispositivi elettronici. Lo smartphone è la soluzione all in one! Sfortunatamente non siamo tutti uguali in termini di creazione artistica. Tuttavia, grazie ad alcune nozioni, tutti possiamo realizzare delle belle foto. Scopri in questo articolo i nostri suggerimenti per scattare foto con lo smartphone.

SPIEGAZIONE DI ALCUNI TERMINI

Sensibilità ISO, modalità HDR, Time Lapse, sicuramente hai già sentito o visto questi termini nelle impostazioni delle tue macchine fotografiche. Scopri cosa significano.

Sensibilità ISO  
Si tratta della sensibilità del sensore alla luce. ISO è un’unità di misura. Più il numero di ISO è elevato, più la fotocamera dello smartphone è sensibile alla luce. Una sola cosa da ricordare, di notte, opta per una sensibilità ISO un po’ più alta.

Modalità HDR: High Dynamic Range
La modalità HDR permette alla fotocamera di combinare delle immagini con intensità luminosa differente per ottenere la migliore luminosità possibile. Non è necessario utilizzare sempre questa modalità. In alcuni casi questa funzionalità può dare un effetto inverso con dei colori artificiali, lontani dalla realtà.
Se hai un TREKKER-X4, ti consigliamo di disattivare questa modalità nelle impostazioni dell’app Fotocamera.
Time Lapse
Il Time Lapse è una tecnica che permette di realizzare video a partire da una serie di foto scattate a intervalli regolari. A metà strada tra foto e video, questa tecnica permette di dare movimento con una successione di immagini fisse.

Torniamo ora nel vivo della questione con i nostri consigli per realizzare delle belle foto con lo smartphone.

LA LUCE È ALLA BASE DI TUTTO!

Per avere una bella luce, privilegia le ore in cui il sole non è troppo alto (a inizio o fine giornata). Evita il controluce, ossia di scattare una foto con il sole di fronte all’obiettivo. Fai in modo che il sole sia dietro di te (senza per questo che si veda la tua ombra nella foto), o di lato (se vuoi aggiungere contrasto all’immagine). Per una luce soft, scatta sempre con il sole alle spalle. All’alba, ci sono due ore in cui la luce è piatta e omogenea indipendentemente dalla direzione. Con uno smartphone, evita di scattare in una zona d’ombra, questo non andrà a vantaggio della foto.
All’interno, le finestre sono scatole di luce, scatta nelle loro vicinanze, orientando il soggetto verso la luce. In caso di tempo grigio, le nuvole creano una scatola di luce gigante rendendo la luce soft ovunque, permettendoti di scattare delle belle foto.

L’INQUADRATURA E LA REGOLA DEI TERZI

L’inquadratura corrisponde al modo in cui andrai a disporre gli elementi nella foto. Una “buona” inquadratura renderà la foto più leggibile e quindi più piacevole da guardare. La regola dei terzi hpermette di aiutarti in questo senso. Il principio è semplice: la tua immagine è divisa in 9 settori delle stesse dimensioni grazie a 2 linee orizzontali e verticali. Queste linee, chiamate linee di forza, si intersecano in 4 punti. Contrariamente a quanto potremmo credere, non bisogna posizionare il soggetto al centro dell’immagine. Per una foto leggibile, posizionare il soggetto su uno dei punti di intersezione o su una delle linee nel caso in cui ci sia un elemento verticale o orizzontale preponderante.

UTILIZZARE UN TREPPIEDE CON UNO SMARTPHONE

L’utilizzo di un treppiede non è riservato alle macchine fotografiche. Può essere anche molto utile per scattare foto con uno smartphone. Alla CROSSCALL, abbiamo creato l’X-STICK, un’asta telescopica combinata con un treppiede. Perfetta per le foto outdoor! Grazie al suo telecomando, scatta le tue foto a distanza. Un buon sistema per scattare foto di famiglia con tutti o per scattare immagini d’azione senza rischi (esempio: una virata in moto o in bici). Il treppiede è anche l’accessorio ideale per realizzare dei Time Lapse.

PASSA IN MODALITÀ FISHEYE CON IL TREKKER-X4

Sebbene il TREKKER-X4 sia essenzialmente fatto per realizzare video, scatta anche foto eccellenti grazie ai sensori anteriori e posteriori dell’App Fotocamera App(12 MP/ 8 MP), il suo autofocus ibrido (alta luminosità) e il suo laser (bassa luminosità) ultra rapido. Grazie alla fotocamera grandangolare, scatta foto originali con la modalità FishEye.
Per un effetto grandangolare, passa l’App Fotocamera in modalità FishEye e grazie a delle applicazioni di ritocco fotografico, come Google Photos o Snapseed, taglia i bordi stondati.

Ora che disponi di tutti gli elementi per scattare delle belle foto con il tuo smartphone, mettiti al lavoro! Non esitare a condividere con noi i tuoi scatti più belli, identificandoci come @crosscallmobile e taggandoci come #crosscall, le ricondivideremo come story su Instagram.

ingranaggi utilizzati

altri articoli

TOP 20 DELLE APPLICAZIONI OUTDOOR

Dall’escursionismo all’alpinismo passando per la mountain-bike, lo sci e addirittura il kite, ecco la nostra Top 20 delle migliori app, selezionate in collaborazione con Alpine Mag, specialista delle avventure outdoor.

Tutto sulla gamma CORE

Il 5 febbraio CROSSCALL ha annunciato l’uscta di 3 nuovi smartphone e del suo primo tablet temprato, il CORE-T4. Scoprite il design e la concezione della gamma CORE.